DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

HeartSine® Technologies garantisce sempre un servizio clienti e un supporto prodotti insuperabili. Molti dei più comuni quesiti relativi ai prodotti Heartsine trovano risposta qui di seguito. Per qualsiasi domanda non contemplata nel seguente elenco, si raccomanda di contattare il nostro servizio di assistenza tecnica all’indirizzo support@heartsine.com.

Informazioni sui prodotti

È disponibile una specifica tecnica per il defibrillatore ad accesso pubblico (PAD) samaritan® HeartSine?

Sì. È possibile scaricare la scheda dati più aggiornata di ciascun modello della gamma samaritan PAD attraverso i link presenti nelle singole pagine dei prodotti oppure la si può richiedere al servizio di assistenza tecnica HeartSine all’indirizzo support@heartsine.com.

I dispositivi samaritan PAD impiegano tutti le stesse Pad-Pak™ e Pediatric-Pak™?

Sì. Le nostre innovative Pad-Pak e Pediatric-Pak sono identiche in tutti i dispositivi samaritan PAD.

Quale garanzia viene offerta sul samaritan PAD HeartSine?

Il samaritan PAD viene fornito con una garanzia di otto anni. Per esercitare il diritto di garanzia è necessaria la prova d’acquisto con la relativa data. Per verificare se il dispositivo è in garanzia, inviare una e-mail all’indirizzo

I vostri dispositivi offrono un feedback in tempo reale sulla rianimazione cardiopolmonare (RCP) o il CPR Coaching. Perché la rianimazione cardiopolmonare è così importante?

Il ritmo iniziale più frequente nel corso di un arresto cardiaco improvviso è una fibrillazione ventricolare (FV), per cui l’unico trattamento è il defibrillatore. Le possibilità di successo della defibrillazione diminuiscono rapidamente con il passare dei minuti: la fibrillazione ventricolare tende infatti a trasformarsi in attività elettrica senza polso (PEA) non defibrillabile o asistolia non trattabile.

Per ogni minuto che passa tra il collasso e la defibrillazione, le possibilità di sopravvivenza in caso di arresto cardiaco improvviso da fibrillazione ventricolare diminuiscono del 7% fino al 10% senza RCP. Tuttavia, se la rianimazione cardiopolmonare viene praticata tempestivamente e in modo efficace dagli astanti, le possibilità di sopravvivenza possono raddoppiare o, addirittura, triplicare.

Tutto ciò sottolinea l’importanza sia di una defibrillazione tempestiva che di una rianimazione cardiopolmonare efficace come anelli chiave della catena di sopravvivenza delle vittime colpite da arresto cardiaco improvviso. Oltre a uno shock terapeutico, i dispositivi samaritan PAD forniscono un feedback verbale e visivo in tempo reale oppure un CPR Coaching al soccorritore per ottimizzare la RCP e migliorarne la qualità generale.

Attualmente HeartSine offre l’unico dispositivo DAE disponibile sul mercato in grado di fornire feedback verbali in tempo reale sulla frequenza delle compressioni toraciche praticate in una manovra di rianimazione cardiopolmonare (SAM 450P con CPR Rate Advisor™) o sulla frequenza e sulla forza (SAM 500P con CPR Advisor™) al soccorritore, oltre alle funzioni di un metronomo.

Qual è il tempo di carica del samaritan PAD HeartSine?

Il tempo di ricarica dall’analisi è pari a meno di otto secondi a 150 J e a meno di dodici secondi a 200 J.

Cosa viene memorizzato nel file eventi?

Nel file eventi vengono memorizzati 90 minuti di ECG e tutti gli eventi/incidenti.

Qual è la temperatura di esercizio/standby di samaritan PAD HeartSine?

La temperatura di esercizio/standby è pari a 0 °C – 50 °C.

Qual è la temperatura di spedizione/trasporto di samaritan PAD HeartSine?

La temperatura di spedizione/trasporto è pari a -10 °C – 50 °C per un massimo di due giorni. Se il dispositivo è stato conservato a una temperatura inferiore a 0 °C , deve essere riportato e conservato a una temperatura ambiente compresa tra 0 °C e 50 °C per almeno 24 ore prima dell’uso.

Qual è la capacità della batteria Pad-Pak?

La capacità della batteria Pad-Pak è pari a 18 V, 1,4 Ah, o a 60 scariche elettriche a 200 J.

Qual è la password predefinita per il software Saver Evo™?

La password predefinita per il software Saver Evo è “password”. Tale parola chiave può essere modificata per personalizzare il proprio dispositivo. Le relative istruzioni sono riportate in questa sezione. Se si modifica la password, si raccomanda di annotarla e conservarla in un luogo sicuro, poiché HeartSine non prevede il recupero di password perse o dimenticate.

Manutenzione

Come devo procedere in caso di scadenza della mia Pad-Pak? Dove posso reperire una nuova Pad-Pak?

Le nostre Pad-Pak possono essere acquistate presso qualsiasi distributore autorizzato HeartSine. Per trovare il distributore più vicino, consultare la nostra pagina relativa ai contatti oppure rivolgersi al servizio di assistenza tecnica HeartSine all’indirizzo support@heartsine.com.

Esiste un aggiornamento in grado di rendere il dispositivo samaritan PAD compatibile con le linee guida CPR AHA/ERC 2010? È previsto un aggiornamento in grado di rendere questi dispositivi conformi alle linee guida 2015?

Sì, offriamo sempre aggiornamenti gratuiti conformi alle più recenti linee guida. Attualmente è disponibile l’upgrade che rende i dispositivi compatibili con le linee guida 2010. Da settembre 2015 saranno disponibili maggiori informazioni sull’aggiornamento relativo alle linee guida 2015. Contattare il proprio distributore autorizzato locale HeartSine oppure rivolgersi al servizio di assistenza tecnica scrivendo all’indirizzo support@heartsine.com per essere certi che il sistema in uso sia aggiornato secondo gli standard più recenti.

Quali sono le verifiche richieste per la manutenzione del defibrillatore ad accesso pubblico samaritan?

Con cadenza settimanale occorre verificare che l’indicatore di stato emetta una luce verde lampeggiante a intervalli di circa cinque secondi. Se non lampeggia alcuna luce verde o lampeggia una luce rossa, significa che è presente un guasto. Sostituire la Pad-Pak. Se l’indicatore di stato continua a emettere una luce rossa lampeggiante o non lampeggia, contattare il proprio distributore autorizzato HeartSine o inviare una e-mail al servizio di assistenza tecnica all’indirizzo support@heartsine.com.

Il samaritan PAD esegue automaticamente un auto-test?

Sì. L’auto-test automatico viene eseguito con cadenza settimanale ogni domenica a mezzanotte GMT. Se il samaritan PAD supera l’auto-test, l’indicatore di stato continua a emettere una luce verde lampeggiante a intervalli di cinque secondi. Se durante l’auto-test viene rilevato un guasto, l’indicatore di stato emette una luce rossa lampeggiante oppure smette di lampeggiare. In tal caso contattare il proprio distributore autorizzato HeartSine o il servizio di assistenza tecnica all’indirizzo support@heartsine.com.

Perché l’indicatore di stato non emette una luce verde lampeggiante o lampeggia a luce rossa?

Se l’indicatore di stato non lampeggia oppure emette una luce rossa lampeggiante, significa che è stato rilevato un problema nel dispositivo. Verificare la data di scadenza della Pad-Pak e, se necessario, sostituirla. Se l’indicatore di stato continua a non lampeggiare oppure lampeggia a luce rossa, contattare il proprio distributore autorizzato HeartSine o rivolgersi al servizio di assistenza tecnica scrivendo all’indirizzo support@heartsine.com.